Noi sotto le bombe

15,00 €
12,75 €
You save:
2,25 €
In Stock
Ucraina, una guerra che, come tutte le guerre, ha nei bambini le principali vittime innocenti. Bambine e bambini uccisi, feriti, mutilati, violentati psicologicamente dagli eventi che vivono intorno a loro, nelle loro famiglie, nelle loro case spesso distrutte.
 Torna a: Emergency Days Ferrara 2016

Noi sotto le bombe

- I bambini del Donbass scrivono

(con i disegni dei bambini)

Curatori: Viktoria Shilova, Nataliya Popova, Enrico Vigna

pag 96

 

Secondo il quotidiano tedesco FAZ, nel Donbass fino ad ora si contano quasi 50.000 morti, decine di migliaia di feriti o mutilati e quasi 2 milioni di profughi in Russia e altri in Ucraina, oltre a decine di migliaia di case distrutte, interi villaggi devastati, ospedali, scuole, asili, fabbriche bombardate e distrutte...

Una guerra che, come tutte le guerre, ha nei bambini le principali vittime innocenti. Bambine e bambini uccisi, feriti, mutilati, violentati psicologicamente dagli eventi che vivono intorno a loro, nelle loro famiglie, nelle loro case spesso distrutte.

Questo libro è parte di un impegno di solidarietà che il Cisnu (Centro informazione e solidarietà con la Novorossiya e l'Ucraina resistente), insieme al movimento ucraino antiguerra "AntiVoyna", ha progettato per sostenere i bambini del Donbass, travolti dagli eventi del conflitto in corso nell'Ucraina sud orientale. Ma è anche parte di un impegno condiviso contro una guerra fratricida, che vede coinvolte persone che fino a pochi mesi fa convivevano in una normale condizione, tra problemi, differenze, tensioni, contraddizioni, ma convivevano. Al libro è anche correlata una mostra mobile dei disegni e pensieri dei bambini qui contenuti.

Tutto il denaro che verrà raccolto attraverso le donazioni o l'acquisto di questo libro andrà interamente al Progetto Gorlovka, i cui responsabili sono indicati nel Progetto riportato in appendice al libro.

 

 

Recensioni

Venerdì, 10 Giugno 2016

Un libro molto bello che tocca nel profondo

(R)