18,00 €
11,48 €
You save:
2,70 €
In Stock
Napoli, Eremo dei Camaldoli; Vinicio Lamia, editore fallito e morfinomane, scopre l'archetipo di tutti i libri sacri, Nekros. "È il più sconosciuto dei testi poiché contiene la chiave di tutti gli altri; è alla portata di chiunque ma nessuno sa dove sia". Pubblicarlo sarà pericoloso: niente inchiostro né carta, solo sangue e pelle umana. Un vecchio avventuriero gesuita, una vedova avvenente e un amico ben armato, lo seguiranno per aiutarlo; o per impedirgli di rivoluzionare ogni principio teologico.
 Torna a: Horror

Nekros

di Ugo Ciaccio

pag 250

Napoli, Eremo dei Camaldoli; Vinicio Lamia, editore fallito e morfinomane, scopre l'archetipo di tutti i libri sacri, Nekros. "È il più sconosciuto dei testi poiché contiene la chiave di tutti gli altri; è alla portata di chiunque ma nessuno sa dove sia". Pubblicarlo sarà pericoloso: niente inchiostro né carta, solo sangue e pelle umana. Un vecchio avventuriero gesuita, una vedova avvenente e un amico ben armato, lo seguiranno per aiutarlo; o per impedirgli di rivoluzionare ogni principio teologico.

Autore

Ugo Ciaccio è nato nel 1969 a Napoli, dove vive e lavora. Per passione colleziona e falsifica testi antichi. Nekros, il suo primo romanzo, è uscito per Bietti nel 2011. Il secondo, L'anima nera di nostro Signore, nel 2013, sempre per Bietti.

Recensioni

Domenica, 19 Aprile 2015

riecheggia Lovecraft ma in lontanza, l'immaginario esuberante di Ciaccio è mondo tutto suo

(R)