Il mondo di Jordy

15,90 €
13,52 €
You save:
2,38 €
In Stock
Attraverso il racconto della vita di un ragazzo di strada, Angelo Ferrari racconta i suoi vent’anni di esperienza in Africa come inviato tra guerre, povertà, avventure, desiderio di vita comunque e nonostante.
 Torna a: Politica / Società

Il mondo di Jordy

di Angelo Ferrari

pag 173

 

La morte improvvisa di un amico-collega, Toni Fontana, inviato di “razza” come si usa dire nel gergo giornalistico, manda all’aria la rimpatriata tra alcuni amici-colleghi, più amici che colleghi. Il viaggio era stato progettato per raccontarsela un po’, fuori dagli schemi e, forse e soprattutto, perché è tanto che non si vedono nel luogo dove tutti si sono conosciuti e hanno viaggiato per lavoro, ma soprattutto per passione: l’Africa. Angelo Ferrari lavora lì, nella Repubblica del Congo.

Quel viaggio rimane nei sogni di tutti, ma diventa anche un’occasione per riprendere i fili della memoria di oltre vent’anni trascorsi come inviato nel Continente africano. Comincia così un lungo racconto dove sogni e ricordi si incrociano con la vita di un ragazzino di strada di Pointe Noire, Daga Jordy, una vita estrema come migliaia ne esistono nelle metropoli africane.

Un sogno che si trasforma in speranza e come accade spesso affoga nelle pieghe della povertà africana. Jordy aveva un sogno. La strada gli è stata compagna fino alla fine. Ha lottato per cambiare il suo destino. Si è aggrappato con tutte le sue forze al suo sogno. Una notte, però, si è addormentato dove non doveva.

Attraverso il racconto della vita di un ragazzo di strada, Angelo Ferrari racconta i suoi vent’anni di esperienza in Africa come inviato tra guerre, povertà, avventure, desiderio di vita comunque e nonostante.

 

Autore

Angelo Ferrari, giornalista, ha seguito le più grandi tragedie del continente africano, Rwanda, Somalia, Congo , Sierra Leone.

Recensioni

Martedì, 13 Settembre 2016

Grande Africa, terra martoriata...

(R)