Wittgenstein - Lezioni di filosofia 1930-1933

12,00 €
10,20 €
You save:
1,80 €
In Stock
Gli appunti presi da George E. Moore durante le lezioni tenute da Wittgenstein a Cambridge nel periodo 1930-1933, ossia nei primissimi anni del suo ritorno alla filosofia. Una delle fasi più cruciali della vicenda filosofica di Wittgenstein, quella che inaugura la sua “seconda” filosofia.
Autore
Ludwig Wittgenstein, Gorge E. Moore
 Back to: Filosofia

Ludwig Wittgenstein

LEZIONI DI FILOSOFIA 1930-1933

ANNOTATE E COMMENTATE DA GEORGE E. MOORE

a cura di Luigi Perrissinotto

pag 136

 

Gli appunti presi da George E. Moore durante le lezioni tenute da Wittgenstein a Cambridge nel periodo 1930-1933, ossia nei primissimi anni del suo ritorno alla filosofia, costituiscono un documento per molti aspetti eccezionale. Essi ci permettono di seguire da vicino l’insegnamento di Wittgenstein, di avvertire la forza del suo pensiero e l’intensità con cui tornava sempre di nuovo sui problemi filosofici che lo inquietavano. Ma questi appunti ci mostrano anche come un filosofo già noto e affermato qual era Moore reagisse a quell’insegnamento, rimanendone affascinato senza esserne per questo soggiogato.

Il volume è dunque di grande interesse sia per chi voglia conoscere più a fondo una delle fasi più cruciali della vicenda filosofica di Wittgenstein, quella che inaugura la sua “seconda” filosofia, sia per chi voglia rivivere quella inconfondibile atmosfera filosofica che ha reso, per molteplici aspetti, unica e irripetibile la Cambridge degli anni Trenta.

 

Ludwig Wittgenstein (Vienna 1889 - Cambridge 1951) è uno dei pensatori più originali e influenti del ’900.

 

Luigi Perissinotto è professore ordinario di Filosofia del linguaggio all’Università Ca’ Foscari di Venezia. Fra le sue pubblicazioni ricordiamo Wittgenstein. Una guida, 2008 e Le vie dell’interpretazione nella filosofia contemporanea, 2002.

lIbro nuovo
brossura

Reviews

There are yet no reviews for this product.