Ciao, io mi chiamo Antonio (età 8-11)

11,90 €
10,12 €
You save:
1,78 €
In Stock
Antonio ha dieci anni, fa la quinta elementare, non è un patito dello studio e preferisce trascorre il tempo libero tra una merenda e una corsa in bici col suo amico Riccardo. Suo padre è uno scrittore per ragazzi, sua madre si occupa di lui e di Erica, la sua sorella più grande, con la quale non va quasi mai d’accordo. A scuola non riesce a stare fermo, con i numeri ci gioca come con le biglie; invece a volte le lettere gli ballano davanti agli occhi, le confonde e le mischia. Sarà per questo che non ama particolarmente leggere, tanto che la maestra un giorno ha detto a sua madre: “Credo che suo figlio abbia un problema”.
 Back to: I libri di OLIVIA [bambini 0-11]

Ciao, io mi chiamo Antonio

di Angelo Petrosino

Illustrazioni: Laura Stroppi

208 pagine

 

Antonio ha dieci anni, fa la quinta elementare, non è un patito dello studio e preferisce trascorre il tempo libero tra una merenda e una corsa in bici col suo amico Riccardo.

Suo padre è uno scrittore per ragazzi, sua madre si occupa di lui e di Erica, la sua sorella più grande, con la quale non va quasi mai d’accordo.

A scuola non riesce a stare fermo, con i numeri ci gioca come con le biglie; invece a volte le lettere gli ballano davanti agli occhi, le confonde e le mischia. Sarà per questo che non ama particolarmente leggere, tanto che la maestra un giorno ha detto a sua madre: “Credo che suo figlio abbia un problema”.

 

  • 32 pagine di fumetti realizzate da Laura Stroppi costituiscono un racconto parallelo delle avventure di Antonio.

Le pagine del romanzo sono state composte con lo speciale carattere EasyReading® che facilita la lettura a tutti, nessuno escluso!

 

Autore

Angelo Petrosino (Castellaneta, 1949), scrittore e traduttore, nel 1969 diventa insegnante di scuola elementare e dal 1980 comincia a lavorare con riviste di pedagogia e letteratura per ragazzi. Nel 1991 pubblica per Sonda Un anno con Jessica, primo di sei libri della serie. Ha ricevuto la Palma d’argento al Salone dell’Umorismo di Bordighera (1990), il Premio Andersen (Baia delle favole, 1993) e il premio nazionale per la poesia e fiaba Alpi Apuane («Collana d’oro», 1996).

RILEGATO
NUOVO

Reviews

There are yet no reviews for this product.