Sessantasei haiku

0 Rating
8,00 €
6,80 €
You save:
1,20 €
In Stock
Senza dubbio, gli haiku di Buson si annoverano tra i più belli mai scritti. Grande pittore, oltre che poeta, Buson giunge ad abbozzare, con la stessa grazia che trasmette alla punta del suo pennello, questi “quasi niente” che si trovano alla soglia dell’esperienza immediata, inafferrabile.
 Back to: Poesia

Sessantasei haiku

autoreYosa Buson

pagine72

 

Senza dubbio, gli haiku di Buson si annoverano tra i più belli mai scritti. Grande pittore, oltre che poeta, Buson giunge ad abbozzare, con la stessa grazia che trasmette alla punta del suo pennello, questi “quasi niente” che si trovano alla soglia dell’esperienza immediata, inafferrabile.

Rimanendo sempre il più vicino possibile alla realtà e alla natura, egli riesce a trascendere il quotidiano e il banale, a oltrepassare la trivialità, così da cogliere un sentimento di totalità essenziale – vicino alla bellezza stessa. Artista eccezionale di questo XVIII secolo giapponese ove l’arte di numerosi pittori e poeti giunge al culmine, e del resto apprezzato sia per la sua pittura che per la sua poesia, Buson è considerato, con Bashō e Issa, come uno dei tre più grandi maestri dell’haiku che il Giappone abbia mai conosciuto.

 

Autore

Buson Yosa (与謝蕪村 Yosa Buson?; 1716 – 25 dicembre 1784) è stato un poeta e pittore giapponese. È considerato uno dei poeti rappresentativi dell'haiku, insieme a Matsuo Bashō, Kobayashi Issa e Masaoka Shiki.

 

BROSSURA
NUOVO

Reviews

There are yet no reviews for this product.