Il mio nome è Greta. Il manifesto di una nuova nazione, quella verde, quella dei ragazzi di tutto il mondo

0 Rating
10,96 €
10,41 €
You save:
0,55 €
In Stock
Questo libro è uno strumento per capire, con l'aiuto della scienza, cosa sta accadendo al nostro pianeta e chi è Greta Thunberg, la ragazza che da sola ha portato in piazza quasi due milioni di coetanei un venerdì mattina, da Sydney a San Francisco, diventando un punto di riferimento, d'ispirazione e identità di una nuova generazione.
Autore
Valentina Giannella
 Back to: Sostenibilità / Ambiente

Il mio nome è Greta. Il manifesto di una nuova nazione, quella verde, quella dei ragazzi di tutto il mondo
di Valentina Giannella

125 pagine

Questo libro è uno strumento per capire, con l'aiuto della scienza, cosa sta accadendo al nostro pianeta e chi è Greta Thunberg, la ragazza che da sola ha portato in piazza quasi due milioni di coetanei un venerdì mattina, da Sydney a San Francisco, diventando un punto di riferimento, d'ispirazione e identità di una nuova generazione. Cosa significa cambiamento climatico? Quali sono e, soprattutto, quali saranno le sue conseguenze? Cosa devono fare i governi e cosa possiamo fare noi per fermarne la corsa? Attraverso capitoli brevi, spiegazioni, dati aggiornati e illustrazioni, questo libro è un ritratto scientificamente accurato ma accessibile per lettori da 10 a 100 anni di età che vogliono conoscere i fondamenti su cui si basa il severo monito di Greta, dei ragazzi, degli scienziati. Racchiude le informazioni essenziali per reagire allo scetticismo generale, con preparazione e determinazione, seguendo i valori che guidano la nuova Green Nation: scienza, giustizia e impegno.

AUTRICE
Valentina Giannella

Valentina Giannella è una giornalista italiana che vive a Hong Kong. Professionista, ha lavorato per 13 anni nella redazione di ItaliaOggi dove ha scritto di marketing, media e pubblicità. Oggi collabora con le principali testate nazionali e cura un blog su www.ilfattoquotidiano.it. Con la collega Lucia Maruzzelli ha fondato a Hong Kong Mind The Gap, agenzia fotogiornalistica ma anche società di consulenza editoriale per le piccole e medie imprese del Made in Italy che vogliono raccontare le radici del proprio marchio in Cina. Per Civiltà del bere scrive Hong Kong Stories, cronache dall’Asia’s World City che hanno un (buon) retrogusto italiano.

lIbro nuovo
brossura

Reviews

There are yet no reviews for this product.