6,00 €
5,10 €
You save:
0,90 €
In Stock
Lontano dalla retorica di “regina della leggerezza”, Julia Kristeva ci restituisce l’immagine di Colette quale autentico genio femminile, portatrice di un messaggio innovativo per i suoi tempi: la ricerca del piacere, di un “godimento altro” che conduca l’uomo a scoprire la gioia di “vivere senza nuocere”.
 Torna a: Biografie / Diari & Lettere

Colette

- Un genio femminile

di Julia Kristeva

pag 63

 

Colette è un essere assolutamente attuale. La sua modernità deriva dal fatto che ha saputo trovare un linguaggio per esprimere l’osmosi tra le sue sensazioni, i suoi desideri, le angosce e l’infinito del mondo. (Kristeva)

 

Lontano dalla retorica di “regina della leggerezza”, Julia Kristeva ci restituisce l’immagine di Colette quale autentico genio femminile, portatrice di un messaggio innovativo per i suoi tempi: la ricerca del piacere, di un “godimento altro” che conduca l’uomo a scoprire la gioia di “vivere senza nuocere”. La figura di Colette emerge attraverso la sua scrittura, luogo privilegiato in cui è possibile comprendere appieno l’autrice francese e il suo “a-pensiero”. Julia Kristeva individua nelle sue opere un processo di “sublimazione” dell’eros e del legame amoroso e rintraccia in tale concezione dell’amore il vero messaggio etico di Colette.

 

AUTORE

Julia Kristeva Nasce in Bulgaria nel 1941. Semiologa, scrittrice e psicoanalista, vive in Francia dal 1966 dove insegna presso l'Institut Universitaire de France. È autrice di numerose opere tra cui //La rivoluzione del linguaggio poetico// (1974) e //Il rischio del pensare// (2006).

 

BROSSURA
NUOVO

Recensioni

Giovedì, 11 Giugno 2015

una biografia che mancava..

(R)