Rigoletto

7,00 €
6,65 €
You save:
0,35 €
In Stock
L’azione si apre a Mantova, nel XVi secolo, al Palazzo Ducale, dove il lascivo Duca, circondato da condiscenti cortigiani, insidia la virtù di tutte le dame che incontra, spalleggiato dal deforme buffone Rigoletto. La vicenda precipita quando il Conte Monterone irrompe a Palazzo per rivendicare l’onore della figlia e, accolto dagli sberleffi del buffone, lancia una tremenda maledizione che segnerà il fato dello stesso Rigoletto.
Autore
Giuseppe Verdi
 Torna a: Teatro/Lirica (graphic)

RIGOLETTO

di Giuseppe Verdi

adattamento di Ascari e Riccadonna

40 pag., spillato, colori

formato 21 x 29,7 cm

 

 

L’azione si apre a Mantova, nel XVi secolo, al Palazzo Ducale, dove il lascivo Duca, circondato da condiscenti cortigiani, insidia la virtù di tutte le dame che incontra, spalleggiato dal deforme buffone Rigoletto.

La vicenda precipita quando il Conte Monterone irrompe a Palazzo per rivendicare l’onore della figlia e, accolto dagli sberleffi del buffone, lancia una tremenda maledizione che segnerà il fato dello stesso Rigoletto.

In una vertiginosa successione di equivoci e di inganni Rigoletto parteciperò infatti involontariamente al rapimento della propria figlia Gilda consegnandola, inconsapevole, nelle mani del Duca. L’atto finale della tragedia si compirà quando il buffone, dopo aver assoldato lo spietato assassino Sparafucile per vendicarsi del torto subito, causerà involontariamente la morte della figlia Gilda.

 

brossura
lIbro nuovo

Recensioni

Domenica, 14 Giugno 2015

molto bello
avvicina i giovani alla lirica

(R)