L'ultimo dei Mohicani

15,00 €
14,25 €
You save:
0,75 €
In Stock
Nord America, a metà del 1700: le guerre tra francesi e inglesi e quella tra Uroni e Mohicani, due tribù di pellerossa, insanguinano i territori selvaggi. La storia narra le diverse vicende di Natty Bumppo, un cacciatore bianco soprannominato Occhio di Falco, e gli ultimi discendenti dei Mohicani, Uncas e suo padre Chingachgook. I tre si troveranno a dover aiutare le due figlie del Colonnello inglese Munro, Alice e Cora, rapite dal nemico comune Magua, capo di un gruppo urone e alleato con i francesi.
Autore
Cromwell
 Torna a: Novel (graphic)

L’ultimo dei Mohicani

tratto dal romanzo di James Fenimore Cooper

di Cromwell

Collana: Narrativa fra le nuvole

120 pag., brossurato, colori

Formato 21×28,5 cm

 

Nord America, a metà del 1700: le guerre tra francesi e inglesi e quella tra Uroni e Mohicani, due tribù di pellerossa, insanguinano i territori selvaggi. La storia narra le diverse vicende di Natty Bumppo, un cacciatore bianco soprannominato Occhio di Falco, e gli ultimi discendenti dei Mohicani, Uncas e suo padre Chingachgook. I tre si troveranno a dover aiutare le due figlie del Colonnello inglese Munro, Alice e Cora, rapite dal nemico comune Magua, capo di un gruppo urone e alleato con i francesi.

 

James Fenimore Cooper (Burlington, 15 settembre 1789 – Cooperstown, 14 settembre 1851) è stato uno scrittore statunitense, molto prolifico e popolare nei primi anni del diciannovesimo secolo.È ricordato in particolare come romanziere, avendo scritto numerose storie di mare come pure romanzi storici, i cosiddetti Racconti di Calza-di-Cuoio (Leatherstocking Tales), che narravano la storia di un pioniere, la guida Natty Bumppo. Tra le sue opere più famose vi è il romanzo L'ultimo dei Mohicani, considerato da molti il suo capolavoro.

Cromwell illustratore francese

 

brossura
lIbro nuovo

Recensioni

Sabato, 11 Aprile 2015

la storia ovviamnete è un capolavoro

ma l'interpretazione grafica non è da meno

grandi tavole, chiaroscuri,
un'assoluta energia emerge dalle tavole e sembra voler sfuggire alla carta

bellissimo!

(R)