15,00 €
12,75 €
You save:
2,25 €
In Stock
«Cos’è un uomo senza memoria?» scrisse Daniel sul quaderno degli appunti che era diventato una specie di diario. «Che cos’è un uomo che non si riconosce più in nessun tempo, in nessun luogo, in nessun volto?» Tra i detriti di una vita intera affiorano ricordi sbocconcellati, brandelli di emozioni e sbiaditi ritratti di una famiglia ideale.
Autore
Flavia C. Simonelli
 Torna a: Romanzi / Narrativa

Assenza

di Flavia C. Simonelli

Traduttore: Castagna V.

[Brasile]

Pagine: 288

 

Come i topi di Drummond hanno roso l’Edifício Esplendor, l’Alzheimer ha sgretolato l’identità del professor Ervin. Tra i detriti di una vita intera affiorano ricordi sbocconcellati, brandelli di emozioni e sbiaditi ritratti di una famiglia ideale.

Coloro che assistono attoniti allo spoglio dei reperti, a loro volta, pur tendendosi la mano in un anelito d’amore, non sono altro che diafane comparse in questo sfaccettato dramma umano.

 

Autore

Flavia Cristina Simonelli è una scrittrice italobrasiliana. Si è laureata all’Università di San Paolo in Lettere e Amministrazione e formata in Pedagogia Curativa e in Biografia, in chiave antroposofica.  Attualmente lavora come Counselor biografico. Assenza è il suo terzo romanzo pubblicato in Brasile.

brossura
lIbro nuovo

Recensioni

Domenica, 19 Aprile 2015

drammatico e intenso

(R)