I sogni di mio padre

9,90 €
9,41 €
You save:
0,49 €
In Stock
Barack Obama racconta i primi trent’anni della sua vita, la storia non facile di un americano nato dal matrimonio fra un uomo di colore, proveniente dal Kenya, e una donna bianca, originaria di una piccola cittadina del Kansas. I sogni di mio padre è un’autobiografia senza reticenze, senza diplomazie o ipocrisie, a ulteriore testimonianza della forza e della novità del linguaggio di Obama, anche perché scritta prima della sua fulminea carriera politica. Una storia che in un linguaggio vivo e diretto, senza veli, racconta più di tanti saggi le difficoltà della società americana e dei suoi giovani di colore.
Autore
Barack Obama
 Torna a: Biografie / Diari & Lettere

I sogni di mio padre

di Barack Obama

Traduzione di Cristina Cavalli e Gianni Nicola

pagine 464

 

  • "Una lettura assolutamente indispensabile". Gianni Riotta
  • "Un libro straordinario". Toni Morrison, pemio Nobel per la letteratura 1993
  • "Il miglior memoir di un politico americano". Time
  • "L'autobiografia più evocativa, poetica e sincera scritta da un futuro presidente". New York Times

 

Barack Obama racconta i primi trent’anni della sua vita, la storia non facile di un americano nato dal matrimonio fra un uomo di colore, proveniente dal Kenya, e una donna bianca, originaria di una piccola cittadina del Kansas. I sogni di mio padre è un’autobiografia senza reticenze, senza diplomazie o ipocrisie, a ulteriore testimonianza della forza e della novità del linguaggio di Obama, anche perché scritta prima della sua fulminea carriera politica. Una storia che in un linguaggio vivo e diretto, senza veli, racconta più di tanti saggi le difficoltà della società americana e dei suoi giovani di colore.

Un viaggio, quello alla scoperta della propria identità, che inizia quando, appena ventunenne, Obama viene raggiunto dalla notizia della morte del padre. Il presidente degli Stati Uniti ripercorre così la sua infanzia alle Hawaii, dove nasce e dove dopo pochi anni rimane solo con la madre, quando il padre decide di tornare in Africa dalla famiglia d’origine. Non tace sulla difficile adolescenza quando, confuso sulla propria identità, rischia di smarrirsi fra droghe e gang giovanili. E racconta infine il viaggio in Kenya per conoscere i parenti della famiglia di suo padre, ma soprattutto per ritrovare la ‘metà africana’ della sua cultura e identità.

 

Autore

Barack Obama è presidente degli Stati Uniti d'America e premio Nobel per la Pace 2009. È anche autore del libro L'audacia della speranza.

 

brossura
lIbro nuovo

Recensioni

Sabato, 18 Aprile 2015

la sorprendente biografia del primo presidente nero degli Usa

(R)