I neuroni della lettura

33,00 €
28,05 €
You save:
4,95 €
In Stock
Come fa un cervello da primate come il nostro a imparare a leggere? Che cos’è la dislessia? Ci sono metodi di insegnamento della lettura migliori di altri? A queste domande risponde Dehaene guidandoci con la consueta maestria nelle conquiste più recenti delle neuroscienze e mostrandoci che nel corso dell’evoluzione l’acquisizione della lettura è stata lenta, parziale e non priva di difficoltà, come indicano i ripetuti scacchi cui vanno incontro i bambini. Tutto questo ha un valore non solo teorico ma anche pratico, soprattutto in vista di una nuova pedagogia.
Autore
Stanislas Dehaene
 Torna a: Scienza

I neuroni della lettura

di Stanislas Dehaene

Prefazione di Jean-Pierre Changeux

pag 468

 

Come fa un cervello da primate come il nostro a imparare a leggere? Che cos’è la dislessia? Ci sono metodi di insegnamento della lettura migliori di altri?

A queste domande risponde Dehaene guidandoci con la consueta maestria nelle conquiste più recenti delle neuroscienze e mostrandoci che nel corso dell’evoluzione l’acquisizione della lettura è stata lenta, parziale e non priva di difficoltà, come indicano i ripetuti scacchi cui vanno incontro i bambini. Tutto questo ha un valore non solo teorico ma anche pratico, soprattutto in vista di una nuova pedagogia.

 

L'autore

Stanislas Dehaene, uno dei più brillanti scienziati cognitivi, è titolare della cattedra di Psicologia cognitiva sperimentale al Collège de France. 

 

brossura
lIbro nuovo

Recensioni

Domenica, 19 Aprile 2015

il miracolo della capacità di leggere, spiegato da uno specialista, un libro affascinante e e illuminate.
Come sosteneva Hölderlin (e Heidegger con lui): «Molto ha esperito l’uomo. / Molti celesti ha nominato / da quando siamo un colloquio / e possiamo ascoltarci l’un l’altro»

(R)