La bicicletta (ediz. 1931)

130,00 €
99,90 €
You save:
30,10 €
In Stock
Un elogio del 1931, quasi una filosofia della bicicletta, libro indispensabile per gli amanti del velocipede.
Autore
Alfredo Oriani
 Back to: Bouquiniste, vintage e da collezione

La bicicletta

di Alfredo Oriani

prefazione di Giovanni Papaini

edizione in volume dell'opera omnia curata da Benito Mussolini

editore: Licinio Cappelli Bologna

 

L’autore, Alfredo Oriani,  poeta riconosciuto dalla critica, nel libro elogia la bicicletta: la storia della bici, l’apologia del velocipede come mezzo di libertà individuale, le prime gare sportive all’annuncio della nuova rivoluzione sociale portata dalle 2 ruote

"è la mia libertà, giacché dal primo giorno che inforcai la sella della bicicletta, mi sentii come un evaso, e voi sapete che solamente i prigionieri hanno della libertà una profonda passione e la più lirica idea"

"La bicicletta è una scarpa, un pattino, siete voi stessi, è il vostro piede diventato ruota, è la vostra pelle cangiata in gomma……….La bicicletta siamo noi, che vinciamo lo spazio e il tempo: soli, senza nemmeno il contatto con la terra che le nostre ruote sfiorano appena "

  • copertina rigida
  • pagine 342
  • dimensioni
  • edizione curata da Benito Mussolini
  • II edizione del 1931
  • da collezione

 

brossura
lIbro nuovo

Reviews

There are yet no reviews for this product.