Spinoza - Opera Posthuma

95,00 €
47,50 €
You save:
47,50 €
In Stock
Opera posthuma - SPINOZA La prima edizione anastatica delle opere di Spinoza, pubblicate anonime nel 1677, a pochi mesi dalla scomparsa dell’autore, e mai più ristampate.La riproduzione fotografica integrale delle Opere postume di Baruch Spinoza propone al lettore l’unico documento pervenutoci delle opere fondamentali del filosofo.
Autore
Spinoza
 Back to: Bouquiniste, vintage e da collezione

Opera posthuma  - SPINOZA

Editore: Quodlibet

(condizioni pari al nuovo)

La prima edizione anastatica delle opere di Spinoza, pubblicate anonime nel 1677, a pochi mesi dalla scomparsa dell’autore, e mai più ristampate.

La riproduzione fotografica integrale delle Opere postume di Baruch Spinoza propone al lettore l’unico documento pervenutoci delle opere fondamentali del filosofo.

Il volume presenta in riproduzione fotografica (e nelle dimensioni dell’originale) le 808 pagine di cui si compone l’Opera posthuma. Essa comprende nell’ordine: L’Ethica, con l’esposizione complessiva del sistema; il Tractatus politicus, l’ultimo documento, non soltanto politico, del pensiero spinoziano; il Tractatus de intellectus emendatione, il primo tentativo, incompiuto, di elaborazione filosofica; le Epistolae con precisazioni e integrazioni talvolta essenziali delle altre opere, oltre a un panorama, già completo, delle principali obiezioni mosse alla filosofia spinoziana; il Compendium gramatices linguae hebraeae, anch’esso incompiuto, con l’illustrazione delle strutture fondamentali della lingua ebraica mirante a ricostruire, nel quadro di un progetto complessivo formulato dagli amici della società «Nil volentibus arduum» la logica universale operante nelle grammatiche delle diverse lingue.

Riproduzione fotografica integrale
Complete photographic reproduction
 A cura e con una Nota introduttiva di Pina Totaro
Prefazione di Filippo Mignini

 
  
 
brossura
lIbro nuovo

Reviews

There are yet no reviews for this product.