L’appello

10,00 €
9,50 €
You save:
0,50 €
In Stock
In città si celebra la “Giornata dell’Accordo”, ma la città è divisa in zone di appartenenza di diverse comunità religiose. In questo mondo fittizio ma tanto credibile quanto il nostro, il perdono diventa una tappa necessaria per il dialogo e la riconciliazione. Questo album è una storia di fantascienza che dà risalto alla grafica dinamica ed espressiva del congolese Pat Masioni. Il duo Edimo-Masioni firma qui un superbo adattamento in fumetto del racconto originale L'appel della scrittrice belga Pascale Fonteneau.
Autore
Pascale Fonteneau
 Back to: Graphic Novel

L’appello

Pat Masioni (disegni), Christophe N'galle Edimo (sceneggiatura), Pascale Fonteneau (storia originale)

[Congo]

Formato: 32 pp., a colori, cm 21x28, brossura a filo refe

 

In città si celebra la “Giornata dell’Accordo”, ma la città è divisa in zone di appartenenza di diverse comunità religiose. In questo mondo fittizio ma tanto credibile quanto il nostro, il perdono diventa una tappa necessaria per il dialogo e la riconciliazione.

Questo album è una storia di fantascienza che dà risalto alla grafica dinamica ed espressiva del congolese Pat Masioni. Il duo Edimo-Masioni firma qui un superbo adattamento in fumetto del racconto originale L'appel della scrittrice belga Pascale Fonteneau.

 

Il fumettista:

Patrice "Pat" Masioni è nato nel 1961 nella Repubblica Democratica del Congo. Dopo gli studi all'Accademia di Belle-Arti di Kinshasa, tra il 1987 e il 1993 pubblica 8 album per le Edizioni Saint-Paul. Ha inoltre illustrato libri didattici, romanzi, ed ha realizzato fumetti per bambini. Rifugiato politico, Pat Masioni vive in Francia, dove ha partecipato nel 2002 alla realizzazione degli album collettivi Afrobulles e A l'ombre du baobab. Nel 2002 ha ricevuto il Premio Africa e Mediterraneo per Ô mon pays, pubblicato nell'antologia Africa Comics 2002. Ha pubblicato recentemente un album sul genocidio rwandese presso Albin Michel.

 

Lo sceneggiatore:

Christophe N'galle Edimo è nato a Strasburgo, ma ha vissuto fino ai 24 anni in Camerun. È fondatore e presidente dell'associazione "Afrique dessinée", creata nel 2001. Con i disegni di Simon Pierre Mbumbo ha pubblicato Une enfance volée nell'album collettivo À l'ombre du baobab e Gris-gris d'amour con i disegni di Titi Faustin (per i quali ha vinto il Grand Prix de la ville al Festival Cocobulles di Grand Bassam nel 2001). Ha co-scritto la sceneggiatura di tre episodi del cartone animato Kabongo le griot, realizzata da Pictoons Studio a Dakar. Ha vinto recentemente il Premio FNAC in collaborazione con la disegnatrice Sandrine Martin, ed ha presentato un fumetto nella rivista italiana Linus, con la disegnatrice Fifi Mukuna.

 

La scrittrice

Pascale Fonteneau, nata nel 1963 in Bretagna da madre tedesca e padre francese, vive da qualche tempo in Belgio. Diplomata in giornalismo presso l'Université Libre de Bruxelles, Pascale Fonteneau pubblica i suoi romanzi presso Gallimard. Ha pubblicato inoltre una trentina di racconti e due album per ragazzi. Dichiara di essersi deliberatamente posta all'interno della corrente "noire" della letteratura e di contare di rimanervi. Adora guardare al di sotto delle gonne della società con un piccolo sorriso sotto i baffi. Delle storie, dei piccoli frammenti di vita qualunque che si smarriscono sul cammino del destino e si scontrano tragicamente contro un muro di cinismo e di fatalità. Che sia nei suoi romanzi, nelle fiction che scrive per la radio o nei suoi racconti, parla sempredella stessa cosa: di noi. Pascale Fontenau è autrice per l'attrice Laurette Goose e per il Théatre de l'Ancre di Charleroi, oltre a collaborare con la radio nazionale belga Rtbf e con Radio France (dove partecipa al laboratorio di scrittura di France Culture).

brossura
lIbro nuovo

Reviews

There are yet no reviews for this product.