La lunga marcia dei senza terra

16,15 €
You save:
0,85 €
In Stock
A conclusione di un dibattito fra lavoratori rurali, sindacalisti, vescovi e attivisti cattolici e luterani, nasce quel giorno il Movimento dei senza terra (Mst), un'organizzazione «che rivendica l'autonomia da partiti, chiese, stati e governi. E sostiene l'alleanza di classe tra contadini e lavoratori delle città» (Frei Betto). Questo libro ci racconta una storia che è anche politica e culturale: le «invasioni» di latifondi, con la costituzione di «accampamenti», disegnano un modello alternativo di società.
Autore
Correggia Marinella, Fanti Claudia, Romagnoli Serena
 Back to: Migrazioni / Accoglienza

La lunga marcia dei senza terra

- Dal Brasile al mondo

Autore: Correggia Marinella, Fanti Claudia, Romagnoli Serena 

Prefazione di: Frei Betto 

Pagine: 224 

Formato: 14 x 21 

 

A conclusione di un dibattito fra lavoratori rurali, sindacalisti, vescovi e attivisti cattolici e luterani, nasce quel giorno il Movimento dei senza terra (Mst), un'organizzazione «che rivendica l'autonomia da partiti, chiese, stati e governi. E sostiene l'alleanza di classe tra contadini e lavoratori delle città» (Frei Betto).

In breve tempo s'imporrà come uno dei più decisivi momenti sociali dell'America Latina e non solo. L'Mst è anime di Via Campesina e la sua consulenza è richiesta ovunque ci siano lotte contadine e riflessioni sul futuro della terra. Oggi il suo leader, João Pedro Stédile è un interlocutore sulle questioni agrarie e ambientali anche per la Santa Sede.

Questo libro ci racconta una storia che è anche politica e culturale: le «invasioni» di latifondi, con la costituzione di «accampamenti», disegnano un modello alternativo di società.

Una lotta per la dignità e la vita che conta anche un gran numero di martiri.

 

Autori

Correggia Marinella Giornalista ed ecoattivista, ha vinto nel 2014 il Premio Wangari Maathai per il giornalismo ambientale. Fra i suoi libri, La rivoluzione dei dettagli (Feltrinelli); Zero rifiuti (Altreconomia). Risiede in provincia di Rieti.

Claudia Fanti È redattrice dell’agenzia Adista e membro del Comitato direttivo dell’Associazione Amig@s MST-Italia. Tra i suoi libri, El Salvador. Il Vangelo secondo gli insorti (Sankara) e L’alba dell’avvenire. Socialismo del XXI secolo e modelli di civiltà dal Venezuela e dall’America Latina, curato con M. Correggia (Punto Rosso). Vive a Roma.

Serena Romagnoli Romana, è fondatrice dell’Associazione Amig@s MST-Italia insieme a Claudia Fanti. È autrice di numerosi articoli e saggi sul Movimento Sem Terra.

brossura
lIbro nuovo

Reviews

There are yet no reviews for this product.